La Polonia U21 chiama Kownacki: ultime due gare decisive

kownacki sampdoria
© foto Valentina Martini

Sampdoria, Dawid Kownacki pronto a lottare per gli Europei: la Polonia U21 lo chiama per le ultime due gare

La Polonia U21 non potrà fare a meno di Dawid Kownacki neanche questa volta. Il capitano e bomber della selezione biancorossa, tanto più dopo le prime due reti in Serie A, è stato nuovamente convocato dal ct Czeslaw Michniewicz per le ultime gare di qualificazione ai prossimi Europei di categoria. Il giovane talento della Sampdoria dovrà infatti affrontare due impegni decisivi per il passaggio del turno, prima contro le Isole Faroe (10 novembre, ore 17.45 a Torshavn) e poi contro la Danimarca dell’amico e compagno Joachim Andersen (14 novembre, ore 18 a Gdynia). Proprio da questa ultima sfida uscirà la vincitrice del Gruppo 3: vincendo il primo match in programma, infatti, la Polonia arriverebbe all’appuntamento a quota 10 punti in classifica (a sole 2 lunghezze dalla capolista Danimarca, che però ha disputato una partita in più) e potrebbe giocarsi il piazzamento al primo posto. Altrimenti, in caso di sconfitta o pareggio, i polacchi si dovrebbero accontentare di una seconda posizione e, nel caso rientrassero tra le 4 migliori seconde classificate di tutti i gironi, potrebbero accedere allo spareggio per aggiudicarsi il passaggio alle fasi finali della competizione. Insomma, se Andersen ha quasi la qualificazione in pugno, Kownacki e compagni dovranno dare il massimo per insidiare il primato della Danimarca. In programma c’è una sfida a tinte blucerchiate, e decisiva più che mai.

1. La classifica del Gruppo 3

2. Risultati e calendario della Polonia U21