Pozzi e la rincorsa Champions: «Senza la vittoria di Udine…»

nicola pozzi sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Pozzi e il momento decisivo per la rincorsa alla Champions: «Senza la vittoria di Udine avrebbero esonerato Delneri»

Nicola Pozzi è stato uno dei protagonisti della Sampdoria l’anno della conquista della Champions League. L’ex attaccante blucerchiato, in una diretta social con la Blue Circled Band, ha svelato il momento per lui fondamentale della stagione:

«Di quell’anno sono legato al mio primo gol, a Udine. Era un momento delicato, se non vincevamo quella partita avrebbero sicuramente esonerato Delneri. A fine primo tempo perdevamo e c’era contestazione, avevamo solo 3 punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Vinciamo 3-2 e da lì parte la corsa, con quattro vittorie di fila e le manette di Mourinho. Racconto di quella partita: i difensori dell’Inter non mi prendevano mai, Samuel mi fa fallo da ultimo uomo, sarei andato in porta, rosso giusto. Cordoba prende due ammonizioni in poco tempo, lì Tagliavento ha avuto le palle di dare due rossi a San Siro nel giro di mezz’ora».