Praet e… il gin, testimonial per un prodotto di Buffel

praet sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Dennis Praet sta facendo bene in Serie A, ambientandosi con calma all’ambiente sampdoriano. Mentre cresce in campo, però, il giovane belga ha fatto da semi-testimonial al gin prodotto da un suo connazionale e collega

Il post-carriera per un giocatore è sempre un punto interrogativo. C’è chi rimpiange i bei tempi andati sul campo di calcio, tentando magari di rimanere nel mondo del pallone con un ruolo dirigenziale o con un posto in panchina. C’è chi, invece, si re-inventa da capo, magari preparandosi mentre si è ancora sul terreno di gioco.

PRODUTTORE DI GIN – Tra questi, c’è Thomas Buffel. Una carriera spesa con Feyenoord, Excelsior, Rangers e Cercle Brugge, oggi Buffel è il capitano del Genk, nel quale milita dal 2009. Ex nazionale belga, Buffel ha avuto modo di collaborare con una distilleria per produrre il “Buffel Gin”, un modo per commemorare l’unione matrimoniale con la compagna.

PRAET TESTIMONIAL – Tra i testimonial eccellenti fotografati nel servizio del Sun, non c’è solo Bradley Wiggins, ma anche Dennis Praet, immortalato con una bottiglia del gin prodotto da Buffel: «Forse calcio professionistico e alcool non sono l’accoppiata migliore – ha detto l’ex giocatore di Rangers e Feyenoord -, ma ho sempre voluto accompagnare il mio nome a qualche forma di business. Il gin è stato un successo e ho commissionato persino delle bottiglie speciali in Francia: quando faccio una cosa, ci metto tutto me stesso».

Articolo precedente
ponce luganoPonce non molla: «Bisogna sempre insistere»
Prossimo articolo
puggioni sampdoriaIl lato positivo dell’infortunio a Viviano: Christian Puggioni