Praet, lesione muscolare confermata: fuori un mese e mezzo

infortunio praet sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Infortunio Praet, confermata lesione al bicipite femorale: la Sampdoria lo perde per un mese e mezzo

Arrivano brutte notizie riguardo alle condizioni di Dennis Praet, infortunatosi nella gara di mercoledì contro la Roma. Il centrocampista della Sampdoria, sottoposto questa mattina ad esami strumentali presso il Laboratorio Albaro e la Clinica Montallegro, si è visto confermare la diagnosi che tutti temevano: lesione muscolare al bicipite femorale della coscia destra e uno stop considerevole. Il belga, infatti, rimarrà lontano dai campi per circa un mese e mezzo: trenta giorni saranno necessari per la riabilitazione dall’infortunio, circa altri quindici per ritrovare la forma e tornare a disposizione di Marco Giampaolo.

Praet ha già avviato l’iter fisioterapico, al quale seguirà – dopo altri accertamenti – quello di recupero agonistico. Un brutto colpo per la Sampdoria, che perde uno dei suoi uomini migliori in un periodo cruciale per l’esito finale della stagione: a questo punto, come confermato dallo stesso Antonio Romei, si prenderà seriamente in considerazione l’eventualità di intervenire sul mercato. Intanto, il giocatore ha già avvertito i tifosi blucerchiati che non si abbatterà dopo questo brutto colpo: «Cadi sette volte, rialzati otto», ha scritto ieri su Instagram.

Fall down seven times stand up eight! #samproma

Un post condiviso da Dennis Praet (@dennispraet) in data: