Premio Gentleman, Fasan: «Riportiamo in auge i valori dello sport»

© foto www.imagephotoagency.it

Gianfranco Fasan presenta l’edizione ligure del Premio Gentleman: «Dal 2 aprile sarà possibile votare fra i calciatori di Genoa e Sampdoria»

E’ stato presentato questa mattina, alla Sala Trasparenza della Regione Liguria, il Premio Gentleman Fair Play Liguria, alla presenza del presidente della Regione Giovanni Toti, del sindaco di Genova Marco Bucci e dell’assessore regionale ligure alla Comunicazione, alla Formazione e alle Politiche giovanili e Culturali, Ilaria Cavo. L’ideatore del progetto, Gianfranco Fasan, ha spiegato le modalità con le quali sarà assegnato il premio: «Si tratta della prima edizione del Premio Fair Play dedicato al calcio professionistico ligure. Dal 2 aprile sul sito www.premiogentleman.it si potranno votare i “Signori del calcio” di Genoa e Sampdoria, mentre una giuria di giornalisti eleggerà il Gentleman di Serie B scegliendolo fra le squadre di Virtus Entella e Spezia Calcio».

L’idea del progetto è chiara, quella di riportare in auge e di sottolineare i valori che ogni sport dovrebbe trasmettere: «Fair play, lealtà, rispetto per l’avversario, correttezza sono valori che lo sport dovrebbe insegnare e che spesso vengono dimenticati. Noi cerchiamo di riportare l’attenzione su queste tematiche. Lo scorso anno è stato premiato Fabio Quagliarella per l’edizione nazionale del premio, poi negli anni abbiamo anche premiato Garrone come uomo di sport, per cui abbiamo questo legame particolare con Genova e la Liguria in generale».

Dalla nostra inviata all’evento, Francesca Faralli.

Articolo precedente
Biraschi scalpita, Spolli frena: «Ci sarà tempo di pensare alla Sampdoria»
Prossimo articolo
ferrero sampdoria bogliascoFerrero è a Genova: summit con Giampaolo e tre rinnovi da discutere