Primavera, Balde e Cappelletti in coro: «Che soddisfazione vincere il derby»

Baldé Primavera
© foto Mattia Bronchelli

Primavera, Cappelletti e Balde commentano il derby vinto: «Grande soddisfazione, ora dimostriamo di potercela giocare con tutti»

La Primavera della Sampdoria ha vinto ieri pomeriggio il derby contro i pari età rossoblù, una soddisfazione enorme che va a riparare la delusione per l’eliminazione dalla Coppa Italia proprio per mano del Genoa, subìta la scorsa settimana. Mattatori dell’incontro sono stati Cappelletti e Balde, che descrivono tutta la loro gioia per la vittoria ai microfoni di SampTv: «Sapevamo che loro erano bravi nel far girare la palla – afferma Cappelletti –, abbiamo usato la testa e nel secondo tempo abbiamo giocato meglio di loro. Il mio gol? E’ arrivato il pallone, ho stoppato e ho tirato subito: appena l’ho visto entrare, è stata una grande emozione. Siamo un grande gruppo, la classifica è bugiarda, ma se ci mettiamo la testa giusta possiamo fare risultato ovunque».

Molta soddisfazione anche per Balde, autore dell’ultimo gol e propiziatore dell’autogol di Seno: «Abbiamo rimontato, ci siamo tolti una grande soddisfazione. Il secondo gol? Ho preso palla a centrocampo e ho puntato la loro difesa, l’ho passata ma l’ha toccata un difensore e quando l’ho vista entrare, abbiamo esultato tutti. Nel terzo gol invece ho raccolto un cross dalla sinistra e ho calciato forte sul primo palo. E’ una vittoria molto importante perché è un derby, ci dà fiducia per andare avanti in campionato: possiamo giocarcela contro tutti – conclude l’attaccante spagnolo –, ma dobbiamo dimostrarlo sul campo e vincere».