Cottafava torna a casa: «Scelta di cuore»

cottafava
© foto Samp TV

La Primavera ha un nuovo tecnico. Cottafava si presenta: «Sono venuto per dare il mio contributo»

La Sampdoria ha ufficializzato il nuovo tecnico della Primavera. Sarà Marcello Cottafava a prendere le redini della squadra allenata nella scorsa stagione da Simone Pavan. Intervistato dal media ufficiale doriano, il nuovo tecnico blucerchiato ha esternato la sua soddisfazione: «È una grande emozione tornare dopo un percorso lungo iniziato da calciatore. È un ritorno a casa che mi emoziona e responsabilizza, sono cresciuto in questo settore giovanile, ho indossato questa maglia e sono anche tifoso. Sono venuto per dare il mio contributo, per portare la Primavera a risultati migliori possibili. Il senso di appartenenza è importante, ho sempre cercato di dare il massimo della professionalità ovunque sono stato, qui diciamo che si unisce anche il cuore».

E sugli obiettivi: «La Primavera serve a formare giocatori che possano aiutare la prima squadra, questo è il primo degli obiettivi. Una società come la Sampdoria ha l’obiettivo di far parlare di sé e arrivare più in alto possibile. Quest’inverno sono venuto a Bogliasco in occasione della Coppa Italia, devo dire che ho visto quanto sono migliorate le infrastrutture, sono alla base per la buona crescita dei giocatori, per migliorare il senso di appartenenza».