Primavera, sconfitta di misura con il Monaco in amichevole

Primavera
© foto SampNews24

La squadra di Pedone va in vantaggio con il solito Baumgartner, ma si fa poi rimontare dalle reti di Mallet e Mbock. Buon test comunque per i blucerchiati, che hanno giocato alla pari contro una delle formazioni giovanili migliori di Francia

Se la sono giocata alla pari, la Primavera blucerchiata e l’U19 del Monaco quest’oggi. Ad aver avuto la meglio è stata la formazione del Principato, ma i blucerchiati possono essere soddisfatti per quanto hanno fatto vedere in campo. Partita utile soprattutto per testare i ragazzi che hanno avuto meno spazio in stagione per Pedone, che si è presentato sul sintetico dei biancorossi con la seguente formazione: Krapikas; Oliana, Leverbe, Pastor, Tissone; Gabbani, Ejjaki; Gomes Ricciulli, Cioce, Baumgartner; Cuomo.
I blucerchiati erano partiti bene grazie alla rete del loro uomo-simbolo, Denis Baumgartner, bravo nel raccogliere un cross dalla destra, stoppare il pallone e infilare l’estremo difensore avversario con un sinistro a giro sul secondo palo. Dopo aver gestito il risulatato per tutto il primo tempo e per più di metà della ripresa – nella quale, come al solito, sono arrivati cambi in quantità da entrambe le parti -, è arrivata però la doccia fredda con i due gol dei monegaschi in rapida successione: come riporta Sampdoria.it, prima Mallet – tiro-cross al 29′ del secondo tempo che inganna Cavagnaro, subentrato a Krapikas – e poi Mbock – deviazione in area di un cross dal fondo al 32′ – ribaltano la situazione, permettendo al Monaco di vincere la partita. Un test comunque importante per i blucerchiati, che fa il pari con il 2-2 maturato a Bogliasco circa un mese fa contro gli stessi avversari e che permette a mister Pedone di fare diverse valutazioni in vista delle ultime due partite della stagione regolare, che potrebbero portare i giovani blucerchiati a disputare nuovamente le fasi finali del campionato.