Quagliarella: «Sampdoria, basta rimonte. Italia? Voglio dare fastidio»

quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il capitano della Sampdoria Fabio Quagliarella esulta dopo il gol e la vittoria per 3-1 sul campo dell’Atalanta

Fabio Quagliarella, capitano della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport subito dopo la vittoria per 3-1 contro l’Atalanta.

LEGGI ANCHE: Atalanta Sampdoria: tutti i gol del match

SCINTILLA – «È scattato che una squadra come la Sampdoria non può farsi rimontare, ci siamo fatti un esame di coscienza abbiamo seguito quello che ci ha chiesto il mister. Se non sei compatto in Serie A non vai da nessuna parte».

OBIETTIVI – «Non mi sono fissato un obiettivo. Ora dobbiamo pensare alla Coppa Italia e poi al Derby. So che devo dare il massimo, stare bene fisicamente: non pensare solo a me stesso, ma alla squadra. Nazionale? Il campionato è lunghissimo, vediamo da qui a Giugno. Mi piace dare fastidio. Non fantastichiamo. L’importante è fare bene con questa maglia».

GASPERINI – «Ormai con Gasperini ci conosciamo da tanti anni, c’è stima reciproca: è come se mi avesse visto crescere».