Connettiti con noi

Focus

Quagliarella torna in campo: l’ombra del mercato e la voglia di salvare la Sampdoria

Pubblicato

su

Dopo quaranta giorni dall’infortunio, patito in Turchia durante il ritiro, Quagliarella è tornato in campo contro l’Udinese

Ci proverà di nuovo Fabio Quagliarella a salvare la Sampdoria? Laddove stanno fallendo gli altri, lui può rappresentare per la compagine blucerchiata un faro da seguire durante la tempesta. Quagliarella ha tutto per poter guidare la Sampdoria: esperienza, voglia a discapito dell’età. Ed è stata proprio la determinazione, la strenua volontà di non chiudere una carriera di successo in sordina dopo un’infortunio, a spingere l’attaccante a fare di tutto per recuperare. Il suo rientro è stato lampo. Quaranta giorni, da metà dicembre quando durante il ritiro in Turchia si è infortunato al ginocchio, per archiviare la pratica e mettersi di nuovo a disposizione di Dejan Stankovic. E ora?

La palla passa al mister. Le prestazioni incolore di Manolo Gabbiadini e Sam Lammers sono un campanello d’allarme. La Sampdoria, rientrata dalla sosta per i Mondiali, ha sempre gli stessi problemi quando si trova davanti alla porta. Non riesce a segnare. E senza i gol la salvezza è impossibile. A questo potrebbe sopperire Quagliarella, ma utilizzato come contro l’Udinese è pressoché inutile. Dal punto di vista di Stankovic è stata una scelta logica non schierarlo dall’inizio, ma la speranza è che – confermata la totale guarigione – venga progressivamente inserito con più minutaggio. I gol li ha sempre fatti, tornerà a farli.

Su Quagliarella incombe poi l’ombra del calciomercato. Sebbene sia remota la possibilità che parta per altri lidi, c’è da registrare l’interessamento del Cagliari. Orfano di Leo Pavoletti, Claudio Ranieri avrebbe pensato all’attaccante blucerchiato per completare il suo reparto. Quagliarella non ha un ingaggio pesante per le casse della Sampdoria e l’esigenza pressante di cedere è su altri calciatori. Difficile che arrivi poi dal Cagliari un’offerta irrinunciabile, considerato che Quagliarella non è più un ragazzino e potrebbe non valere un investimento come lo pensa la Sampdoria per valutare di cederlo.

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.