Connettiti con noi

Hanno Detto

Quanto vale la Sampdoria? L’appetibilità non è legata al prezzo

Pubblicato

su

Gianluca Vidal precisa il ragionamento su quanto vale la Sampdoria: le parole del trustee ai microfoni di Telenord

Gianluca Vidal, in un lungo intervento a Telenord, ha precisato il ragionamento sul valore della Sampdoria e l’appetibilità del club in sede di trattativa per la sua cessione.

VALORE CLUB – «Noi opereremo trattando il valore dell’attivo, dopo andremo a detrarre la posizione finanziaria netta (debiti netti, pfn di seguito) questo sarà il valore dell’operazione. Se domani io facessi un mercato dove cedo un calciatore a un buon prezzo, otterrei una buona pfn. Se comprassi un calciatore, tipo Ronaldo che vale tanto, peggiorerei la mia pfn. Il prezzo è una variabile della posizione finanziaria netta, paradossalmente l’appetibilità non è legata a questo. Faccio un esempio: io devo acquistare una squadra che ha un indebitamento di 100 e vale 110. Il mio sforzo finanziario è dieci, più quanto devo capitalizzare per gestire circolante e parte finanziaria. Se io compro una squadra che ha zero di indebitamento e vale 110 devo pagare subito 110, spesso quindi le società indebitate sono le più appetibili».