Ramirez ambiguo: «Tornato in Italia per la Nazionale». E Torreira sogna

Ramirez Uruguay
© foto www.imagephotoagency.it

Il trequartista della Sampdoria vuole far parte della selezione che giocherà il Mondiale in Russia. Con lui, Torreira: «È un sogno»

Missione compiuta, o quasi. Gaston Ramirez potrebbe essere uno dei punti di forza dell’Uruguay al Mondiale di Russia, ma per poter cantare vittoria dovrà attendere la diramazione della lista con i nominativi definitivi, prevista il prossimo 4 giugno. Per il trequartista si tratta di una rinascita dopo gli anni cupi vissuti in Premier League, lui che l’estate scorsa ha accettato il trasferimento alla Sampdoria proprio per raggiungere questo obiettivo: «Sono tornato in Italia con l’obiettivo di conquistare un posto in Nazionale. La decisione è difficile per Oscar Tabarez, ha una vasta scelta, ma penso che per la squadra sia positivo avere volti nuovi e molte soluzioni. Spero sia giunto il mio momento». Meno ambigue, e soprattutto senza riferimenti al mercato, le parole di Lucas Torreira: «Sono davvero felice, è un sogno che si avvera. Voglio lavorare molto duramente per poter giocare il Mondiale. Non vedo l’ora di incontrare il commissario tecnico e i miei compagni».

Articolo precedente
torreira sampdoriaKownacki e Torreira tra i migliori Under 23 della Serie A
Prossimo articolo
kownacki polonia ritiroKownacki stupito: «Che progressi quest’anno»