Ramirez pensa al derby: «Vogliamo arrivarci cattivi»

ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Ramirez guarda oltre l’episodio del rigore concesso e poi negato. Nel mirino c’è il Derby della Lanterna

ROMA-SAMPDORIA: LE PAGELLE
ROMA-SAMPDORIA: LA FOTOGALLERY
ROMA-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS

Il secondo tempo di Roma-Sampdoria, terminato con il risultato di 4-1, è caratterizzato da una decisione di Massimiliano Irrati che ha cambiato il corso della partita. Alla ripresa Gaston Ramirez cade dopo il contatto con Kostas Manolas in area. L’arbitro indica il dischetto, ma poi va a controllare sugli schermi del VAR annullando la precedente decisione. Il trequartista blucerchiato, al termine del match, commenta l’episodio ai microfoni di Samp TV: «Secondo me era rigore, lui mi tocca e io che posso fare lì, dentro l’area? Mi spiace, hanno valutato così pur avendo uno strumento in più: anche gli arbitri sbagliano. Ma andiamo avanti. Dobbiamo metterci la faccia in questo momento difficile, dobbiamo credere in quello che sappiamo fare. Insomma, dobbiamo fare meglio noi e basta. A prescindere dagli altri. Abbiamo perso e quindi vorremmo subito tornare in campo, ma invece la sosta sarà importante per recuperare. Il derby? Sarà una bella sfida, vogliamo arrivarci cattivi e ritrovare la fiducia».

Articolo precedente
di francesco roma-sampdoriaDi Francesco scherza su Defrel: «Non si doveva permettere»
Prossimo articolo
giampaolo roma-sampdoriaGiampaolo benedice il derby: «Dovremo avere i coglioni»