Ramirez si scusa: «Tifosi, meritate di più»

Ramirez dopo Sampdoria-Lecce: «Fischi normali, i nostri tifosi meritano di più. Siamo ultimi e ci fa male, ma possiamo ribaltare la situazione»

SAMPDORIA-LECCE: LE PAGELLE
SAMPDORIA-LECCE: TUTTE LE EMOZIONI
SAMPDORIA-LECCE: GLI HIGHLIGHTS

Autore della rete che ha salvato la Sampdoria da una sconfitta contro il Lecce, l’ennesima di questa stagione, Gaston Ramirez è intervenuto in zona mista nel post-partita: «I fischi? Normale in questo tipo di situazione. Sappiamo che i nostri tifosi meritano di più e stiamo cercando di dare sempre il meglio. Siamo in un momento particolare, siamo ultimi, lo sappiamo e ci fa male, ma la squadra ha la testa giusta per ribaltare questa situazione».

«In questo momento – prosegue il trequartista – dobbiamo essere più lucidi e ricercare la qualità. A volte vogliamo fare tutto veloce e sbagliamo, la squadra però c’è e ha lottato fino al 90′, riuscendo a strappare un punto. Come si riparte? Con testa giusta, mentalità e atteggiamenti giusti. Penso che questa squadra abbia tanta qualità e debba dimostrarlo in campo per fare risultati: alla fine nel calcio conta quello».

La Samp stasera è andata vicina più volte a segnare: «Oggi abbiamo creato tante occasioni da gol, siamo stati anche un po’ sfortunati perché loro hanno preso 3-4 palloni sulla linea, però la fortuna si deve cercare. Pensiamo positivo, dobbiamo essere più lucidi. I risultati arriveranno», ha assicurato Ramirez.