Connettiti con noi

News

Ranieri abbraccia il passato: come cambierà la Sampdoria

Francesca Faralli

Pubblicato

su

ranieri sampdoria

Ranieri è pronto ad abbandonare il 4-4-2 per un sistema di gioco che la Sampdoria ha nel suo recente dna: il trequartista dietro alle due punte

Claudio Ranieri vuole portare la Sampdoria a staccarsi da 4-4-2 e abbracciare nuovamente un modulo che, per tre anni, le ha consentito di stazionare stabilmente al decimo posto in classifica: il 4-3-1-2. Le parole del tecnico blucerchiato in conferenza stampa.

«Sappiamo benissimo che quando giochiamo con il 4-4-1-1 o 4-4-2 la squadra trova subito i suoi meccanismi. E’ che oggi volevamo fare una partita differente e ci stavamo riuscendo. Io sto cercando di portare la squadra a giocare con due punte e un trequartista, non sempre è possibile. So perfettamente che giocando con quattro difensori e quattro centrocampisti la squadra si ritrova sempre nei meccanismi, nei sincronismi però bisogna anche tentare qualcosa di diverso alcune volte».

Advertisement