Connettiti con noi

Focus

Ranieri alla Sampdoria: 3 motivi per cui rinnovare il contratto

Federico Carrara

Pubblicato

su

ranieri sampdoria

In attesa di conoscere il futuro di Claudio Ranieri, vediamo quali sono i tre motivi per cui la Sampdoria dovrebbe rinnovargli il contratto

Il futuro di Claudio Ranieri alla Sampdoria è ancora tutto da decifrare. Per il tecnico blucerchiato balla sempre il nodo ingaggio, troppo alto per le casse blucerchiate ma sul quale il tecnico non sembra incline a trattare. Ecco 3 motivi per cui Massimo Ferrero dovrebbe provare a trattenere l’ex Leicester.

LEGGI ANCHE – Audero e Bologna, destini incrociati: il retroscena sul portiere della Sampdoria

Il primo motivo è legato all’immagine: il profilo di Claudio Ranieri è conosciuto e stimato in tutto il mondo e, inevitabilmente, porta sotto i riflettori il nome della Sampdoria. Una questione non facilmente trascurabile, dato che giocatori del calibro di Antonio Candreva, Keita BaldeAdrien Silva vestono la maglia più bella del mondo soprattutto grazie al tecnico romano. Un altro motivo è la compattezza che è riuscito a dare alla squadra dopo la brutta gestione di Eusebio Di Francesco. Ha trasformato una squadra spaesata in un gruppo solido e affiatato che naviga in una zona tranquilla di classifica, un aspetto che non è da sottovalutare. L’ultimo, ma non meno importate motivo, è la gestione delle giovani promesse come Mikkel Damsgaard: Ranieri è riuscito a fare esplodere definitivamente un giovane classe 2000 che arrivava dalla Danimarca nella sua prima stagione in Serie A. Per le casse doriane potrebbe essere una garanzia in futuro, dato che la sua esperienza potrebbe aiutare i futuri talenti blucerchiati.

Advertisement