Real Madrid in crisi: risultati, infortuni e mercato. Zidane prova a dare la scossa

Iscriviti
© foto Barcellona 28/10/2018 - Liga / Barcellona-Real Madrid / foto Alterphotos/Insidefoto/Image Sport nella foto: Luis Suarez-Arturo Vidal-Nelson Semedo

Momento delicatissimo per il Real Madrid, che non può permettersi passi falsi in Europa. L’Atletico è inarrestabile e l’infermeria è affollatissima

Anche i ricchi piangono. O quanto meno condividono le difficoltà di tutti. Sta capitando anche al Real Madrid che si trova in una situazione scomoda, amplificata dagli infortuni, dal covid e da risultati a corrente alternata. Tanto che è lo stesso Zidane a lanciare l’allarme dall’infermeria. Per gli ottavi di Champions contro l’Atalanta, infatti, alla lunga lista di indisponibili si aggiunge anche Carvajal, oltre a Militao, Ramos, Valverde, Marcelo, Hazard, Odriozola e Rodrygo.

Quasi un’intera squadra ai box, e come se non bastasse il momento è delicatissimo anche a livello di risultati. La qualificazione alla fase ad eliminazione diretta di Champions è arrivata sul filo di lana, con un girone tutto in salita, mentre in campionato i Blancos si ritrovano nell’inedito ruolo di inseguitori già lontani da un Atletico Madrid inarrestabile: con 5 punti di vantaggio in classifica e due partite in meno.

LEGGI L’ANALISI COMPLETA SU CALCIONEWS24