Reina: «Nel 2017 dovremo essere forti con continuità»

reina
© foto www.imagephotoagency.it

Napoli, Reina sprona la squadra: «L’anno prossimo dovremo diventare grandi anche in Europa. Dobbiamo essere forti con continuità»

Al rientro dalle vacanze, la Sampdoria dovrà confrontarsi con un avversario di grande livello, il Napoli, che il 7 gennaio contro i blucerchiati godrà del supporto del “San Paolo” e vorrà iniziare col piede giusto il 2017. Il portiere azzurro Pepe Reina, intervistato da Premium Sport, ha tirato le somme di questo 2016 ormai verso la conclusione: «E’ stato un anno positivo, abbiamo raggiunto degli obiettivi che ci eravamo prefissati all’inizio. In campionato siamo arrivati secondi meritatamente, abbiamo giocato bene, seguendo una filosofia vincente. Ci è mancato un pizzico di tutto per arrivare primi, la Juve ha fatto un 2016 fantastico ed è stato giusto che abbia vinto il campionato. Siamo soddisfatti – spiega – e questo 2016 deve essere una rampa di lancio per il futuro».
REINA, ANNO DI CRESCITA – Per l’anno prossimo, i propositi elencati dall’estremo difensore partenopeo sono ambiziosi: «I tifosi si devono aspettare un anno di crescita, siamo una grande squadra che vuole diventare grandissima anche a livello europeo. Dobbiamo migliorare molto ed essere forti con continuità. Siamo in crescita, siamo una squadra giovane, ci sono molti giocatori di 19-20 anni e dobbiamo imparare in fretta a essere competitivi, ma sappiamo qual è la nostra mentalità. Il mister ce l’ha insegnata in modo chiaro: ovunque andiamo – conclude Reina – dobbiamo giocare il nostro calcio».