Rigori parati, Viviano al top: è il re d’Europa

Viviano Sampdoria
© foto Valentina Martini

Viviano, miglior para-rigori in Italia e anche in Europa: solo Ulreich del Bayern Monaco tiene testa al numero 2 blucerchiato

I tifosi della Sampdoria lo hanno ormai capito: quando l’arbitro fischia un rigore per la squadra avversaria e in porta c’è Viviano, ci sono validi motivi per mantenere il sangue freddo e la calma e non dare per scontato l’esito del penalty. Si, perché il portiere blucerchiato ha dimostrato con i fatti di essere uno dei migliori, se non il miglior para-rigori del campionato, e, numeri alla mano, anche d’Europa. In 3 occasioni su 4, in questa stagione, l’estremo difensore fiorentino è riuscito infatti a disinnescare il rigore calciato dall’avversario – Politano, Florenzi, Rodriguez -, numeri davvero incredibili.

A confermare la straordinaria media del portiere doriano sono i numeri dei top 5 campionati europei: nel Vecchio Continente, solo Sven Ulreich del Bayern Monaco eguaglia Viviano, con 3 rigori parati in stagione. Il classe ’85 va così alla caccia del suo record personale, quello della stagione 2015/16, quando parò ben 4 penalty in campionato, contribuendo in maniera importante alla salvezza della squadra. I numeri sono infatti ormai davvero eloquenti: su un totale di 20 rigori calciati contro, l’estremo difensore toscano, nella sua esperienza alla Samp, ne ha intercettati ben 9, per una media vicina al 50%. Non è mai bello vedersi fischiare un rigore contro, questo è vero: ma con un portiere del genere, i tifosi blucerchiati hanno se non altro il diritto di sperare, con cognizione di causa, che ancora una volta il loro guardiano dei pali possa fare uno dei suoi miracoli.