Rimborso abbonamenti: la risposta della Sampdoria ai tifosi

sampdoria gradinata sud tifosi
© foto www.imagephotoagency.it

La risposta della Sampdoria alla richiesta di devolvere le quote abbonamento del match contro l’Hellas Verona all’ospedale San Martino

I Gruppi della Sud e la Federclubs hanno chiesto ufficialmente alla Sampdoria di devolvere i rimborsi delle quote abbonamento per la partita contro l’Hellas Verona, disputata a porte chiuse, in favore del Policlinico San Martino di Genova. La società doriana risponde sottolineando i problemi tecnici di una richiesta di questo genere.

«Apprezzando la consueta sensibilità dei tifosi blucerchiati abbonati che hanno fatto sapere di essere disponibili a convertire in donazione il rateo partita di Sampdoria-Hellas Verona disputata a porte chiuse, l’U.C. Sampdoria segnala che, in questa particolare situazione, con gli uffici chiusi e la maggior parte del personale in quarantena, si tratta di un’iniziativa complicata da realizzare sotto tutti i punti di vista (organizzativo, amministrativo, fiscale) e con una tempistica lunga che non potrebbe consentire un aiuto immediato, e quanto mai opportuno, all’Ospedale San Martino».