Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, Y.Rincon: « La crescita del calcio femminile è stata alta, con più livello e più tecnica»

Pubblicato

su

Sampdoria Women, parla Yoreli Rincon: le parole della calciatrice blucerchiata ha parlato della sua nazionale in un’intervista per  Blu Radio

Yoreli Rincon, calciatrice della Sampdoria Women e della Colombia, ha parlato in merito alla sua nazionale e sulla situazione del calcio femminile. Le sue parole a Blu Radio.

COLOMBIA UNDER 17«Queste squadre minori hanno più qualità, tecnica e calcio rispetto a quando ci chiamavano “las superpoderosas” nel 2008. Sono già state campioni in campionato, mentre a quel tempo noi eravamo in 15 scappate di casa e basta. Hanno un grande viaggio davanti in così giovane età, con la maturità sufficiente per combattere in un Sudamericano».

CALCIO FEMMINILE«Tutti i campionati e le partite sono diverse. Abbiamo visto progressi e una generazione più lucida perché, anche in così giovane età, hanno un campionato e squadre in formazione. Noi abbiamo giocato con i bambini, ma era troppo diverso. La crescita del calcio femminile è stata alta, con più livello e più tecnica».

DIFFERENZE«Ci è sempre stato detto che a questa età siamo più veloci nell’esecuzione e nel controllo delle emozioni, quindi il problema mentale ha una grande influenza ed è più avanzato nelle donne e, soprattutto, in quell’età. Viene eseguito, compreso molto velocemente, ma non è un mio concetto, è qualcosa che dicono gli esperti».

BRASILE«Le poche occasioni che hai le puoi annotare perché il Brasile arriva e segna, in qualunque categoria. Se hai due o tre occasioni e fallisci, questo è un problema. Inoltre, in Brasile, hanno una formazione impressionante e sono in vantaggio rispetto noi. La cosa buona è che gioca e lascia giocare,  questo renderà la partita divertente».