Rinnovo Ramirez, l’agente: «Difficile trovare un’intesa con la Sampdoria»

ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Bentancur, agente di Ramirez, fa il punto sul rinnovo del trequartista della Sampdoria: «Difficile trovare un’intesa»

Pablo Bentancur, agente di Gaston Ramirez, ha fatto il punto ai microfoni di calciomercato.com sul rinnovo del trequartista della Sampdoria.

SEGUI QUI TUTTE LE OPERAZIONI DI MERCATO DELLA SAMPDORIA

RINNOVO – «Abbiamo già avuto un appuntamento con Carlo Osti, un bel pranzo a Milano durante il quale abbiamo parlato un po’, ma abbiamo lasciato tutto in sospeso per riprendere la trattativa quando Gaston tornerà in Italia, lunedì. La situazione Ramirez è un po’ anomala, all’inizio della stagione non stava giocando e il Doria lo aveva messo sul mercato. Era arrivata una proposta dagli Emirati direttamente alla Samp, che aveva spinto per venderlo. Alla fine era stato lui stesso a impuntarsi per rimanere».

OFFERTA – «È un leader, uno di quelli che parlano poco ma che giocano con le ferite alla testa, aveva a cuore la squadra e i compagni e non voleva abbandonare la barca. Adesso i ruoli si sono invertiti, perché ho ricevuto un’ offerta scritta molto importante da considerare per Gaston. Lui e la sua famiglia tengono molto alla città e ai tifosi. La società stessa mi ha chiesto di pensare a un proseguimento insieme».

TRATTATIVA IN SALITA – «In questo momento di crisi è normale che vengano fatte proposte al ribasso, ma è anche normale che il giocatore dica di no, specialmente se ha sul piatto un quadriennale così ricco dall’Arabia. Bisogna individuare un punto di incontro tra la volontà del club e le richieste del giocatore. Ma è difficile trovarlo, devo essere chiaro. Da parte della Samp c’è la volontà è di rinnovare, diciamo che non è molto normale accorgersi all’ultimo delle qualità di Ramirez».