Ripresa Serie A e caso Dinamo Dresda: cos’è successo in Germania

© foto www.imagephotoagency.it

Germania, due positivi nella Dinamo Dresda e squadra in quarantena. La preoccupazione del ministro Spadafora per la ripresa della Serie A

Il caso della Dinamo Dresda preoccupa il ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora in vista della ripresa del campionato di Serie A. Il club della seconda serie tedesca è tornato in quarantena per la positività di due tesserati e dovrà fermarsi per due settimane. Salterà la partita contro l’Hannover, in programma il 16 maggio, e anche l’impegno successivo contro il Furth.

Spadafora rimarca il problema della sicurezza nel suo intervento alla Camera dei Deputati: «Per quanto riguarda la Germania, invito tutti a considerare il caso della Dinamo Dresda, finita in quarantena per 15 giorni. Non possiamo sottovalutare il problema. Solo qualche settimana fa diversi giocatori sono finiti in quarantena. Vogliamo riaprire il campionato per farlo concludere, il tutto però in sicurezza. La necessità di terminare il torneo deriva da ragioni sportive ed economiche che conosco, soprattutto per i diritti tv».