Rispoli: «Non è semplice giocare in uno stadio così caldo»

rispoli
© foto www.imagephotoagency.it

Tra gli ex di oggi c’era anche Andrea Rispoli, uno degli artefici della promozione in Serie A della Sampdoria dopo la retrocessione. Il terzino del Palermo, digerito il rammarico per il pareggio arrivato all’ultimo secondo, ha parlato di un punto importante in vista dell’obiettivo stagionale: «Un gol all’ultimo secondo, siamo comunque fiduciosi e consapevoli di aver fatto un’ ottima prestazione, con grande personalità, con grande spirito. Venire qui a giocare non è semplice, quindi abbiamo acquisito una mentalità molto vincente, giochiamo sempre per vincere e questo merito va al mister che ci da sempre grandi indicazioni, siamo molto fiduciosi per il futuro».

 

immancabili i riferimenti al Doria e al suo ritorno al “Ferraris“: «La Sampdoria nelle ultime prestazioni ha avuto molta sfortuna ma è una squadra con dei valori, una squadra molto forte con dei singoli molto bravi. Venire a giocare qui con uno stadio così caldo non è semplice ma siamo stati comunque molto bravi e caparbi a tenere la Samp però c’è tanto rammarico per aver preso il gol all’ultimo, quello che ci da fiducia è l’ottima prestazione».

Articolo precedente
Oddo guarda alla Samp: «Dobbiamo essere più cattivi»
Prossimo articolo
Qui Pescara – Gyomber salta la Samp, spunta Diakité