Roma, una sconfitta che ancora brucia: «Con la Sampdoria perdemmo lo Scudetto»

Iscriviti
© foto Mi Roma 25/04/2010 - campionato di calcio serie A / Roma-Sampdoria / foto Marco Iorio/Image Sport nella foto: gol Gianpaolo Pazzini

Franco Melli, noto opinionista, ha ricordato la pesante sconfitta della Roma contro la Sampdoria in chiave Scudetto. Le sue parole

Franco Melli, noto opinionista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Pomeriggio in merito alla pesante sconfitta della Roma nel 2010 contro la Sampdoria, che fece sì che i giallorossi perdessero lo scudetto lasciandolo all’Inter di Josè Mourinho.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, l’Olimpico è stregato: Roma ancora imbattuta in casa

«Con la Samp la Roma perse uno scudetto con Ranieri in panchina. Si era creata quasi una sorta di magia quell’anno. Roma-Samp di domenica? Con Ranieri devi sempre stare in campana. L’ha dimostrato. Secondo me la Roma l’equilibrio l’ha trovato, deve trovarlo più in alto. Deve fare l’ultimo passo per garantirsi una competitività in chiave quarto posto. Anche se ora è terza è provvisoria e alcuni test ci hanno fatto capire che squadre che stanno dietro sono superiori, come Napoli e Atalanta».