Roma, Mancini: «Grande prova di tutta la squadra. Fonseca? Ora ci capiamo»

Iscriviti
mancini roma
© foto www.imagephotoagency.it

Gianluca Mancini, difensore della Roma, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match contro la Sampdoria: le sue dichiarazioni

Gianluca Mancini, difensore della Roma, ha parlato ai microfoni di DAZN al termine del match di Serie A contro la Sampdoria.

LEGGI ANCHE – Ranieri: «Ho visto un’ottima Sampdoria. Mercato? Non mi aspetto nulla»

PORTA INVIOLATA – «Sicuramente quando prendiamo pochi gol è merito di tutta la squadra. Ci sono state due partite in cui abbiamo preso quattro gol a gara, ne abbiamo parlato e non vogliamo ripetere quelle prestazioni. Vogliamo dare la solidità difensiva a tutta la squadra».

CRESCITA – «Fa piacere, ma dopo due anni che lavoriamo con Fonseca capiamo meglio quello che ci chiede. Ibanez lo sapevo che era giovane ma forte, Kumbulla l’ha dimostrato l’anno scorso con il Verona. Smalling non c’è bisogno di dire nulla. Il tecnico fa le sue scelte. Guarda come siamo, siamo in tanti a essere cresciuti con l’Atalanta e penso che mi abbia aiutato».

ZANIOLO – «Lo conosco da tanto tempo, ognuno ha la sua vita privata. È uno ragazzo con la testa sulle spalle, prenderà le sue decisioni. Gli siamo vicini come compagni. A Trigoria è un perfezionista, si allena come un toro e per noi questo è importante».