Roma – Samp, esordio in campionato per Totti

© foto www.imagephotoagency.it

Ancora una volta Francesco Totti, ancora una volta la Sampdoria. Per il capitano giallorosso il Doria non è esattamente un avversario qualunque: proprio contro la Sampdoria l’esordio nel 1994, quindi il rischio di finire con l’indossare i colori più belli del mondo a causa dell’ostracismo di Carlos Bianchi nei suoi confronti, con Paolo Mantovani che già aveva fatto l’occhiolino al giovane Francesco, salvo poi il veto del presidente Sensi che scelse – a ragione – di puntare sul futuro numero 10. 

Quindi quel gol del 2006 a Marassi che gli valse la standing ovation dell’intero stadio, celebrato come uno dei gol più difficili del mondo anche in Inghilterra. Domenica all’Olimpico la Sampdoria e Francesco Totti si incontreranno, probabilmente, per la penultima volta: infatti stando al quaotidiano Leggo, l’esordio in campionato dell’eterno capitano giallorosso dovrebbe avvenire proprio contro il Doria alla terza giornata.

Articolo precedente
Centoventicinque volte Roma: sarà il terzo avversario più sfidato
Prossimo articolo
Alvarez: «A Roma con la giusta carica»