Roma – Sampdoria: occasione per Muriel di ritornare al gol

sampdoria muriel quagliarella
© foto www.imagephotoagency.it

Prima di pensare al campionato bisogna pensare alla TimCup contro la Roma in trasferta. I dati statistici dell’attacco della Sampdoria vedono Muriel meglio di Quagliarella, entrambi comunque in gol nella partita di andata del campionato 16/17

Non è ancora tempo di pensare all’Atalanta e al secondo match di campionato per il girone di ritorno, infatti la Sampdoria prima dovrà affrontare l’impegnativa trasferta di TimCup contro la Roma di Spalletti. Per quanto riguarda i precedenti degli attaccanti blucerchiati, che dovranno essere più concreti rispetto al match giocato e pareggiato contro Udinese e Empoli, è sempre il buon Fabio Quagliarella ad avere il maggior numero di partite giocate contro i giallorossi. Sicuramente lui sarà della partita, titolare dall’inizio, in quanto il suo impiego nel match contro la squadra toscana è stato esiguo. Al suo fianco potrebbe giocare sia Schick che Muriel, secondo giocatore ad avere tanti precedenti con la Roma. Diversa la situazione per il neofita Schick, al suo primo match contro i giallorossi (che comunque dovrebbe subentrare qualora non partisse subito titolare) decisamente scarse le possibilità di vedere impiegato Ante Budimir, oggetto misterioso nello scacchiere di Giampaolo e la permanenza in blucerchiato è ancora incerta.

QUAGLIARELLA E LA ROMA – Son ben 19 le partite che Quagliarella ha disputato in campionato contro la Roma, si arriva a 21 match se si contano anche i due validi per la Coppa Italia. Sono divisi in: quattro vittorie, nove sconfitti e sei pareggi in campionato, una vittoria e una sconfitta in TimCup. Ha realizzato tre gol e un assist, ma solo in campionato. La prima partita giocata risale al lontano 2005/2006, all’epoca Fabio Quagliarella militava nelle fila dell’Ascoli: la partita di andata è una sconfitta per 2-1, quella di ritorno invece è una vittoria e Quagliarella realizza sia un gol che un assist. Nella prima parentesi di Fabio alla Sampdoria sono due sconfitte e nessun gol: la prima casalinga per 4-2, il ritorno in trasferta per 4-0, non buoni precedenti in questo caso. Per trovare il secondo gol bisogna aspettare il 2007/2008 quando vestiva la casacca dell’Udinese, anche qui è l’unico gol del match che i bianconeri perdono in trasferta all’Olimpico. L’ultima rete realizzata dall’attaccante blucerchiato è comunque con la Sampdoria nel match di andata, terminato 3-2 per la Roma.

MURIEL E LA ROMA – Rispetto a Fabio Quagliarella, Luis Muriel ha meno precedenti ma molti più gol nelle sue statistiche contro i giallorossi: otto partite disputate in serie A, divise in tre vittorie, un pareggio e quattro sconfitte con cinque gol realizzati e un assist. La prima rete, nonché doppietta, arriva nel match disputato a Lecce contro la Roma: risultato di 4-2 per la squadra di casa, doppietta e assist per Luis Muriel che si distingue per tutti i settanta minuti di gioco prima della sostituzione. Il gol arriva anche quando passa all’Udinese nella stagione 2012/13, questa volta la gara finisce in pareggio per 1-1. Anche per Muriel l’ultima rete segnata alla Roma è quella nel match di andata di campionato seppur non è la sola che l’attaccante ha messo a segno vestendo la maglia della Sampdoria: oltre a quella c’è la rete realizzata nel campionato 14/15 nella vittoria esterna per 2-0 all’Olimpico.