Connettiti con noi

Avversari

Roma Primavera, De Rossi: «La Sampdoria ci ha detto una cosa a fine partita»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha commentato la vittoria ottenuta contro la Sampdoria: le sue dichiarazioni

Alberto De Rossi, allenatore della Roma Primavera, ha commentato la vittoria ottenuta contro la Sampdoria. Le sue dichiarazioni al canale ufficiale del club giallorosso.

VITTORIA – «Sono molto soddisfatto. Temevo tanto questa partita, temevo tanto questa squadra, che sta risalendo la classifica. Ultimamente, non siamo in grande forma – sarà stato anche per l’impegno in Coppa Italia, ma lo ha avuto anche la Samp – e non ho visto una squadra brillante. Però, è stata sempre molto concentrata, molto compatta, ha combattuto. E anche la fase difensiva, che ha fatto la differenza oggi, ha permesso di incanalare la partita nel verso giusto».

MATURITA’ – «A un certo punto, sono entrato in campo io. Nel senso che ho anche incanalato la partita, perché vedevo che facevamo fatica a centrocampo e ho inserito un centrocampista in più, mantenendo i due attaccanti. È chiaro che così perdi campo, però la squadra è cresciuta in solidità».

ZERO SPAZI PER LA SAMPDORIA – «Parlando con i nostri avversari, lo hanno riconosciuto. E ne siamo particolarmente felici, perché la fase difensiva si tralascia un po’. Invece, è fondamentale soprattutto se vuoi giocare con gli adulti. E oggi devo sottolineare che abbiamo difeso anche sui calci da fermo, siamo stati sempre molto puntuali. C’era sempre la testa di un nostro giocatore. Bene. Veramente bene».

Advertisement

News

Advertisement