Roma-Sampdoria, streaming LIVE e diretta TV: come vedere la partita

Sampdoria streaming
© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Sampdoria, domenica 11 novembre alle ore 15 in diretta tv o streaming. Ecco tutte le indicazioni su come seguire la 12ª giornata di Serie A

La Sampdoria visita la Roma all’“Olimpico” per la dodicesima giornata di Serie A. I giallorossi vogliono sfruttare la scia del successo in Champions League, per i blucerchiati pesano invece le due sconfitte consecutive in campionato.


Roma-Sampdoria: dove vederla in streaming

Roma-Sampdoria andrà in scena domenica 11 novembre, alle ore 15, presso lo stadio “Olimpico”. Il match sarà fruibile in diretta tv su Sky e in streaming sull’applicazione Sky Go da smartphone, tablet o computer. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.


Roma-Sampdoria: le probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Schick. Allenatore: Di Francesco.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Caprari, Defrel. Allenatore: Giampaolo.


Roma-Sampdoria: l’arbitro del match

La sfida tra Roma e Sampdoria sarà diretta da Massimiliano Irrati di Pistoia, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Manganelli di Valdarno e Gianluca Vuoto di Livorno. Il quarto ufficiale sarà Eugenio Abbattista di Molfetta, mentre agli schermi del VAR ci saranno Gianluca Rocchi di Firenze e Matteo Passeri di Gubbio.


Roma-Sampdoria: il momento degli avversari

La Roma sta vivendo un inizio di stagione caratterizzato da numerosi alti e bassi. Alle straordinarie prestazioni in Champions League, che la proiettano quasi matematicamente agli ottavi di finale, si contrappone la nona posizione in classifica che sta deludendo l’ambiente giallorosso. Non a caso, la Roma non vince dallo scorso 6 ottobre.


Roma-Sampdoria: i precedenti del match

Sono 137 i precedenti ufficiali tra Roma e Sampdoria. Il bilancio verte a favore dei giallorossi grazie alle 54 vittorie contro le 36 ottenute dai blucerchiati nel corso della loro storia. I pareggi sono invece 37. Se la gara d’andata della passata stagione – inizialmente rinviata per maltempo – terminò sul risultato di 1-1 grazie alla rete di Edin Dzeko, che nel finale annullò quella di Fabio Quagliarella, il ritorno fu decisamente più dolce e vendicativo per la Sampdoria: Duvan Zapata decise all’80’ la sfida dell’“Olimpico”. Le emozioni si susseguirono nel giro di quattro giorni.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!