Roma-Sampdoria, streaming LIVE e diretta TV: come vedere la partita

Sampdoria streaming
© foto www.imagephotoagency.it

Roma-Sampdoria, domenica 11 novembre alle ore 15 in diretta tv o streaming. Ecco tutte le indicazioni su come seguire la 12ª giornata di Serie A

La Sampdoria visita la Roma all’“Olimpico” per la dodicesima giornata di Serie A. I giallorossi vogliono sfruttare la scia del successo in Champions League, per i blucerchiati pesano invece le due sconfitte consecutive in campionato.


Roma-Sampdoria: dove vederla in streaming

Roma-Sampdoria andrà in scena domenica 11 novembre, alle ore 15, presso lo stadio “Olimpico”. Il match sarà fruibile in diretta tv su Sky e in streaming sull’applicazione Sky Go da smartphone, tablet o computer. Clicca qui per abbonarti gratis per un mese a DAZN.


Roma-Sampdoria: le probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Schick. Allenatore: Di Francesco.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Caprari, Defrel. Allenatore: Giampaolo.


Roma-Sampdoria: l’arbitro del match

La sfida tra Roma e Sampdoria sarà diretta da Massimiliano Irrati di Pistoia, coadiuvato dagli assistenti Lorenzo Manganelli di Valdarno e Gianluca Vuoto di Livorno. Il quarto ufficiale sarà Eugenio Abbattista di Molfetta, mentre agli schermi del VAR ci saranno Gianluca Rocchi di Firenze e Matteo Passeri di Gubbio.


Roma-Sampdoria: il momento degli avversari

La Roma sta vivendo un inizio di stagione caratterizzato da numerosi alti e bassi. Alle straordinarie prestazioni in Champions League, che la proiettano quasi matematicamente agli ottavi di finale, si contrappone la nona posizione in classifica che sta deludendo l’ambiente giallorosso. Non a caso, la Roma non vince dallo scorso 6 ottobre.


Roma-Sampdoria: i precedenti del match

Sono 137 i precedenti ufficiali tra Roma e Sampdoria. Il bilancio verte a favore dei giallorossi grazie alle 54 vittorie contro le 36 ottenute dai blucerchiati nel corso della loro storia. I pareggi sono invece 37. Se la gara d’andata della passata stagione – inizialmente rinviata per maltempo – terminò sul risultato di 1-1 grazie alla rete di Edin Dzeko, che nel finale annullò quella di Fabio Quagliarella, il ritorno fu decisamente più dolce e vendicativo per la Sampdoria: Duvan Zapata decise all’80’ la sfida dell’“Olimpico”. Le emozioni si susseguirono nel giro di quattro giorni.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
juric genoaJuric sbrocca in conferenza stampa: ma può essere l’ultima
Prossimo articolo
esultanza roma-sampdoriaRoma-Sampdoria 4-1, sintesi e tabellino