Rossi, che gaffe su Twitter: sbaglia gradinata, poi si scusa

giuseppe rossi twitter
© foto Twitter Giuseppe Rossi

Giuseppe Rossi festeggia la vittoria del Genoa su Twitter, ma la gaffe è dietro l’angolo: l’hashtag #gradinatasud subito rimosso – FOTO

Piccolo incidente diplomatico tra l’attaccante del Genoa Giuseppe Rossi e i tifosi rossoblù. Sabato pomeriggio, dopo l’1-0 rifilato al Sassuolo tra le mura del “Ferraris”, l’attaccante ex Fiorentina ha voluto festeggiare i tre punti conquistati con una foto postata su Twitter che lo ritrae sorridente davanti alla Gradinata Nord: «Che bella vittoria! Finiamo il girone d’andata alla grande». Peccato che tra gli hashtag inseriti – oltre al fatto che la sfida di sabato fosse già valevole per la prima giornata del girone di ritorno – ci fosse anche #gradinatasud, ovvero il settore dello stadio storicamente occupato dai tifosi della Sampdoria. Una gaffe, quella di Rossi, che non è certo passata inosservata al pubblico del Grifone: una tifosa, infatti, gli ha prontamente fatto notare l’errore e lui, scusandosi con un altro messaggio, ha subito corretto la descrizione del post: «Adesso ci siamo. Un lapsus. Gradinata Nord!! Scusate». La rivalità cittadina conta molto a Genova, anche in queste piccole cose, e il classe ’87, nuovo nell’ambiente, l’ha già imparato a sue spese.

1. Il post su Twitter, poi corretto

2. La segnalazione di una tifosa e le scuse del giocatore