Ruiz e Praet squalificati: ma il Napoli non ci sta

fabian ruiz napoli
© foto www.imagephotoagency.it

Ruiz e Praet squalificati per Napoli-Sampdoria: il tweet dei partenopei accende le polemiche – FOTO

Un giorno di tempo per godersi la meritatissima vittoria di ieri contro l’Udinese, ma per la Sampdoria è già tempo di rimettersi al lavoro. In attesa di conoscere la situazione degli infortunati, con la ripresa degli allenamenti a Bogliasco fissata nel pomeriggio, i blucerchiati sono già certi di dover fare a meno di un giocatore cardine a centrocampo, in vista della prossimo impegno di campionato contro il Napoli: in programma sabato alle ore 18 fra le mura del “San Paolo”, la sfida vedrà Dennis Praet rimanere a casa per squalifica. L’ammonizione rimediata sabato, infatti, ha comportato per il belga – già in diffida – un turno di stop.

Anche in casa Napoli si registrerà un’altra assenza in mediana. Come Praet, Fabian Ruiz dovrà rinunciare a scendere in campo per via della sanzione comminata dal Giudice Sportivo: due giorni fa, al 93′ del match contro il Milan, al portoghese è stato mostrato il secondo cartellino giallo, che ne ha quindi decretato l’espulsione. Una decisione, quella dell’arbitro Doveri, che ha fatto discutere non poco: al sospetto di un fallo di mano ha risposto direttamente la società partenopea, che con un tweet ha mostrato pubblicamente il segno della pallonata ricevuta da Ruiz sulla coscia, alludendo neanche troppo velatamente all’erronea valutazione del fischietto toscano, che invece aveva visto la sfera colpire il braccio del giocatore. «Questo è il fallo di mano che ha causato il secondo giallo», il commento ironico con cui è stato pubblicato lo scatto.