Connettiti con noi

Hanno Detto

Sabiri e il coraggio del primo rigore: «Chi lo sbaglia, esce»

Pubblicato

su

Sul Corriere dello Sport si elogia la scelta di battere il primo rigore ai Mondiali: chi lo sbaglia, esce. Sabiri non ha sbagliato

La girandola dei rigori ai Mondiali è un appuntamento che fa paura a tutti, soprattutto ai tifosi. Chi non dovrebbe aver paura di calciare il rigore è chi scende in campo. Ma non sempre è così. In una curiosa statistica evidenziata da Il Corriere dello Sport, negli attuali Campionati del Mondo in Qatar chi ha sbagliato il primo rigore ha poi perso.

SABIRI – In quest’ottica viene elogiata la freddezza e il coraggio di Abdelhamid Sabiri della Sampdoria di presentarsi sul dischetto per primo nella girandola che ha determinato il passaggio del turno contro la Spagna: «Nell’altro ottavo in questione, il Marocco affidandosi a Sabiri ha lasciato a zero la Spagna che aveva fatto entrare Pablo Sarabia proprio perché rassegnata a giocarsela nella raffica conclusiva. Sarabia che è passato alla storia, per aver centrato un palo all’ultimo secondo di gioco e l’altro al primo rigore».

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.