Sala: «Ci è mancata la fortuna. Ora pensiamo all’Udinese»

Sampdoria sala
© foto www.imagephotoagency.it

Jacopo Sala, al rientro dall’infortunio, commenta il pareggio col Chievo Verona

Al termine della sfida col Chievo Verona, pareggiata per 1-1, ai microfoni della stampa in zona mista si presenta Jacopo Sala, rientrante dopo un lungo stop ai box per un infortunio: «Anche dopo il gol di Inglese abbiamo attaccato sempre – esordisce il terzino della Sampdoria – loro hanno avuto pochissime occasioni e noi abbiamo sempre attaccato con le nostre idee. Ci è mancata la fortuna per fare gol, però dobbiamo ripartire subito: abbiamo un’altra gara importante domenica e dobbiamo portare quanti più punti possibili a casa. Volevamo vincere oggi, davanti al nostro pubblico: abbiamo avuto delle occasioni per andare in vantaggio e abbiamo subito una rete evitabile. Ora c’è una settimana per prepararci contro l’Udinese: loro stanno facendo un ottimo campionato, come noi, e sarà bello giocare contro di loro. Ci sono sempre degli alti e dei bassi in una carriera – spiega Sala – bisogna saper ripartire quando si cade e oggi ho avuto la mia possibilità. Ho cercato di dare tutto ciò che avevo: cambiamo pagina e pensiamo a Udine, adesso. Ho uno staff che mi sta molto vicino e questo per me è importantissimo, abbiamo un bellissimo gruppo e dobbiamo solo continuare ad andare avanti così».

Articolo precedente
Giampaolo: «Qualche errore, ma hanno sudato la maglia»
Prossimo articolo
Maran convocatiMaran: «Il gol? Sorrentino sostiene che era fallo»