Samp, doppio obiettivo in casa Bologna

oikonomou krajnc
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo il probabile arrivo di Bereszyński, non si ferma la ricerca di rinforzi in casa Samp per la propria difesa: Oikonomou e Mbaye sono due obiettivi

La Samp si presenta nel calciomercato invernale con un profilo già attivo: il probabile addio di Pereira spinge i blucerchiati ad acquistare immediatamente un sostituto (Bereszyński oggi sarà a Genova), ma soprattutto a sistemare ciò che non va in rosa. Ad esempio, la situazione del reparto difensivo è da sistemare, perché tra uscite e infortuni servono rinforzi. Per questo, la Samp ha buttato un occhio in casa Bologna.

ESUBERI – Secondo quanto riportato da “Tuttosport”, Marios Oikonomou e Ibrahima Mbaye potrebbero essere in partenza dal capoluogo emiliano. Il greco ha avuto due anni e mezzo soddisfacenti a Bologna (esordendo anche in nazionale nel 2016), ma nell’ultimo periodo è stato scalzato da Maietta (otto presenze in A nel 2016-17, una sola da metà ottobre…) come titolare accanto a Daniele Gastaldello. Diverso il discorso per Mbaye, da sempre chiuso da Masina e Krafth, ma desideroso di provare una nuova esperienza in cui ritagliarsi uno spazio maggiore (quattro presenze quest’anno), vista anche la capacità del senegalese di giocare su entrambe le fasce di difesa.

RINFORZI – Alla Samp servono dei rinforzi in quella zona di campo: Mbaye potrebbe supplire al lento recupero di Pavlovic (lo svizzero è fuori da Roma-Samp del settembre 2016), mentre Oikonomou sarebbe il centrale che manca per alternare e ampliare un reparto che per ora vede solo Skriniar e Silvestre, visto che Krajnc è in uscita.