La Samp chiama Pioli: c’è l’ok telefonico. E il contratto…

pioli fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria chiama Pioli, c’è già il sì del tecnico: pronto contratto da un anno con opzione

L’ennesima sconfitta rimediata ieri al “Bentegodi” contro l’Hellas Verona ha fatto traballare la panchina di Eusebio Di Francesco, che potrebbe essere arrivato già alla fine della sua avventura con la Sampdoria. In giornata ci sarà una riunione – come annunciato da Massimo Ferrero – e verrà presa una decisione sul suo futuro: in caso di esonero, il primo nome sulla lista è quello di Stefano Pioli, con cui sono già stati avviati i contatti.

O meglio, riavviati, perché già in estate il tecnico era stato cercato dalla dirigenza blucerchiata, prima che la scelta ricadesse su Di Francesco. Scartato dalla Sampdoria già due volte – era successo anche prima dell’ingaggio di Giampaolo – Pioli tuttavia non porterebbe rancore e, come svelato da Il Secolo XIX, avrebbe già dato l’ok via telefono tramite il suo agente. Sul piatto – per lui come per Beppe Iachini, altra opzione – c’è un contratto di un anno con opzione per il secondo.