Samp, tre nomi sulla lista di Osti per gennaio

osti sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Con la Samp in netta risalita in classifica, Ferrero si sente autorizzato a sognare. Così non è da escludere che parte dei soldi ricavati dalle cessioni di quest’estate venga investito per qualche rinforzo

 

L’inverno porta freddo, regali di Natale e speranze. Ed è proprio la speranza – oltre al bel gioco e a un buon momento di forma – a spingere la Samp a sognare. Schick ha parlato di Europa League in un’intervista rilasciata a “La Gazzetta dello Sport” e in società sembano seguire la sua linea di pensiero.

EUROPA LEAGUE POSSIBILE? – Come si spiegherebbe altrimenti la necessità di rinforzare una squadra che – tranne in un paio di ruoli – è abbastanza fornita per affrontare il doppio impegno campionato-Coppa Italia? La Samp farà qualche operazione in uscita, ma non è escluso che arrivi anche qualche volto nuovo nel mercato invernale.

OBIETTIVI – Nella lista del d.s. Osti, c’è spazio per nomi di diverso tipo, come riportato da “Tuttosport”: sulla scia della scommessa vinta con Linetty, si guarda a Jaroslaw Jach, centrale classe ’94 dello Zagelbie Lubin. Sul difensore ci sono anche Fiorentina e Sassuolo, ma la Samp ha bisogno di qualche ritocco in difesa, specie se Krajnc dovesse lasciare Genova. Oltre al polacco, si parla anche di Francesco Zampano, terzino del Pescara: Pereira è seguito da Benfica e Inter, quindi l’opzione dell’ex blucerchiato è più che valida per rinforzare la fascia destra di difesa. A loro, si aggiungerebbe l’opzione Verre del Pescara qualora – come pare probabile – Cigarini dovesse lasciare Genova dopo aver trovato poco spazio a causa dell’esplosione di Torreira.