Samp, Guga poteva essere tuo: il retroscena dell’agente

guga avai
© foto Twitter

Calciomercato Sampdoria, l’agente di Guga svela un retroscena: «L’accordo con la Samp era quasi definito». Il terzino andrà all’Atletico Mineiro

Dopo aver visto sfumare sul più bello due operazioni di mercato la scorsa estate – quelle di Lovro Majer e Valon Berisha – la Sampdoria dovrà mettere a registro un’altra trattativa non andata a buon fine. O forse lasciata decadere. Fatto sta che nel destino di Guga, giovane promessa dell’Avai – club di seconda divisione brasiliana – non ci sarà un approdo nel calcio italiano, almeno per il momento. Il terzino classe ’98, infatti, è ormai a un passo dal trasferirsi all’Atletico Mineiro, dopo essere stato molto vicino al passaggio in blucerchiato.

A svelare il retroscena è stato lo stesso agente del giocatore, Marcos Casseb: «L’accordo con la Sampdoria era quasi definito, anche la trattativa con il Siviglia era stata impostata con largo anticipo. Il Flamengo ci ha provato, il Gremio è tornato. Molti club sono venuti. L’Atletico è stato più veloce, ha messo la proposta sul tavolo e chiuso l’accordo». Un’operazione evidentemente portata avanti sottotraccia, quella di Guga, che con ogni probabilità sarà finito nel mirino di Walter Sabatini, sempre attento al calcio sudamericano e in particolare a quello brasiliano.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!