Connettiti con noi

Hanno Detto

Quando Garrone disse: «La Sampdoria non morirà»

Pubblicato

su

I tifosi della Sampdoria richiamano Garrone a mantenere la promessa fatta in piazza Leopardi. Ma l’ex presidente…

«Assicuro che la Samp non morirà, farò di tutto perché non succeda. Può darsi che la trattativa con Vialli sia chiusa o no, lo vedremo. Io sono un ottimista per natura. Ma dico che chi ha da rimetterci è proprio lui. Perché se è vero, come leggo, che ha problemi finanziari e rischia il default, allora finisce che la vende a metà prezzo. Se non cede alle condizione che ho letto, è un pazzo. È nel suo interesse. Se dovessi dargli un consiglio, gli direi cedi e vivi felice questo è il momento migliore. Dice Ferrero che me la rivende? Certo, al prezzo che lui me l’ha pagata». Queste le parole di Edoardo Garrone in Piazza Leopardi l’11 giugno del 2019.

È alla prima frase che i tifosi della Sampdoria si attaccano oggi per chiedere a Garrone conto delle sue azioni passate, presenti e future. Però dalle parole del comunicato dell’ex presidente si evince che, secondo quello che è metro di giudizio di Garrone e della sua famiglia, la promessa fatta si considera già assolta. È responsabilità di altri – si legge nel comunicato – se il loro tentativa di salvare la Sampdoria è andato a vuoto. Tentativo che però, purtroppo, non aveva possibilità di andare a buon fine dal primo istante che è stato promosso.

Quello che Garrone si aspettava venisse fatto per salvare la Sampdoria dipendeva direttamente dalla volontà di Massimo Ferrero. Lo stesso Ferrero a cui la famiglia Garrone e Mondini decise di cedere la Sampdoria nel 2014 e che rifiutò, con sommo stupore di Garrone stesso, la cifra offerta dalla cordata rappresentata da Gianluca Vialli. Come è possibile pensare che Ferrero, dopo aver rifiutato un’offerta multimilionaria da parte di Dinan-Knaster, accettasse di perdere la Sampdoria senza guadagnare nemmeno un euro, abbattendo il capitale sociale e lasciando il club in mano ad Alessandro Barnaba?

News

Video

Sampdoria News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 44 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a U.C. Sampdoria S.p.A. Il marchio Sampdoria è di esclusiva proprietà di U.C. Sampdoria S.p.A.