Centrocampisti Sampdoria: i flop del 2020

Iscriviti
ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

I tre centrocampisti della Sampdoria che hanno sorpreso in negativo durante il 2020: bocciati Vieira, Leris e Ramirez

Una delle delusioni di questo 2020 è stata quella di Ronaldo Vieira. Il centrocampista inglese, arrivato alla Sampdoria nel 2018 per una cifra superiore ai 7 milioni, ha deluso le aspettative in un anno che poteva rivelarsi determinante per la sua crescita. Nella prima parte del 2020, Ranieri ha saputo dare fiducia al mediano ex Leeds, mettendolo in campo in quasi tutte le partite. Le prestazioni sconfortanti, però, hanno costretto la società blucerchiata a cedere Vieira al Verona in prestito con diritto di riscatto.

Mehdi Leris è un altro flop di questo 2020. Il centrocampista francese classe 1998, acquistato dal club di Ferrero nell’agosto 2019, ha dimostrato di non essere all’altezza della situazione, sprecando tutte le numerose occasioni concesse da Ranieri.

La delusione più grande, però, si chiama Gaston Ramirez. Il suo 2020 è stato a due facce: trascinatore assoluto della squadra blucerchiata nella seconda parte della scorsa stagione e desaparecido in queste prime 14 giornate della Serie A 2020/21. Le numerose voci di mercato e l’addio praticamente annunciato nel 2021, hanno forse fatto perdere brillantezza e serenità al trequartista uruguaiano, che non è sembrato neanche lontanamente paragonabile a quello visto negli scorsi anni. In questa prima parte di campionato, infatti, si è sentita moltissimo la mancanza di Ramirez che, proprio per questo motivo, fa parte dei flop del 2020 della Sampdoria.