Sampdoria, affidati ai fantastici 4: hanno già ferito il Milan

Ramirez Sampdoria
© foto Valentina Martini

La Sampdoria possiede quattro titolari che hanno fatto al Milan nel corso degli anni precedenti: Quagliarella, Zapata, Ramirez e Barreto vogliono ripetersi

Per contrastare un Milan così temuto, dopo gli eccelsi investimenti economici sul mercato, è necessario sfoderare le proprie armi migliori. La Sampdoria scenderà dunque in campo con gli undici titolari di sempre, senza considerare il dispendio di energie fisico e mentale a cui ha dovuto sottostare nella trasferta di Verona. Quattro di loro sanno cosa significa ferire una squadra di alto livello, conoscono le sensazioni di una sfida ostica meglio di altri. Uno su tutti Fabio Quagliarella, dall’alto dei suoi 21 incroci totali con i rossoneri contro cui ha segnato una rete e inventato due assist. L’unica realizzazione, derivata da un pregevole stacco di testa in area di rigore, risale alla stagione 2010/11 quando vestiva la maglia della Juventus, sbloccando una partita che i bianconeri vinceranno al termine dei novanta minuti.

L’attacco doriano è in buone mani, considerando che anche Duvan Zapata ha potuto gioire personalmente almeno in una occasione, rispetto ai cinque impegni ufficiali contro il Milan: il timbro è arrivato nella sconfitta dell’Udinese per 3-2 risalente alla stagione 2015/16. Prima di partire per la Premier League, Gaston Ramirez si è congedato al meglio dai rossoneri e dalla Serie A. L’1-1 di San Siro, sul finire del campionato 2011/12, porta la sua firma, ma la festa fu parzialmente rovinata dalla rete di Zlatan Ibrahimovic allo scadere. Se per i primi tre è molto prevedibile, poiché fa parte della loro indole, ben più raro è assistere alle prodezze di Edgar Barreto. Il centrocampista paraguaiano, allora alla Reggina, ricorderà sicuramente il grandissimo tiro a giro che, nella stagione 2007/08 gelò momentaneamente il pubblico rossonero presente sugli spalti.

1. Milan-Juventus 1-2, 30 ottobre 2010: Fabio Quagliarella

2. Udinese-Milan 2-3, 23 settembre 2015: Duvan Zapata

3. Milan-Bologna 1-1, 22 aprile 2012: Gaston Ramirez

4. Milan-Reggina 5-1, 20 aprile 2008: Edgar Barreto