Sampdoria, approccio sbagliato alla gara: l’analisi

© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria Cagliari, approccio sbagliato dei blucerchiati alla partita. L’analisi di un risultato figlio di diversi episodi

La Sampdoria scesa in campo a Cagliari non è sembrata la stessa vista contro Atalanta, Fiorentina e Lazio. L’approccio alla partita da parte della squadra di Claudio Ranieri, ma anche degli avversari e della terna arbitrale non è stato dei migliori. Il commento dell’ex arbitro Mauro Bergonzi.

LEGGI ANCHE – Cagliari Sampdoria, il commento di Mauro Bergonzi alla partita

«L’approccio a questa partita da parte del Cagliari, della Sampdoria e della squadra degli arbitri non è stato dei migliori. In un sabato pomeriggio quasi estivo, dentro uno stadio vuoto, manca la carica agonistica, il furore. Questo era evidente dal primo minuto di gioco. È una premessa da fare. Il Cagliari è, forse, inferiore al Genoa e la Sampdoria è entrata in campo molla. Un esempio? Ramirez e Quagliarella che non si smarcavano, non andavano decisi sul pallone. Godin, che finora non ha fatto cose mirabolanti, vinceva ogni contrasto. Anche Thorsby che di solito è tra i migliori, mi è sembrato sottotono. Quindi l’approccio alla partita è stato sbagliato»