Sampdoria-Atalanta 3-1, sintesi e tabellino

Sampdoria convocati
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Atalanta, Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Una Sampdoria a due volti: contratta e poco concreta nel primo tempo, bella e agguerrita nella seconda frazione di gioco. La squadra di Giampaolo patisce tutto il primo tempo il pressing dell’Atalanta, tante azioni quelle dei nerazzurri che però si concretizzano solo una volta con la rete di Cristante. All’intervallo Giampaolo non ha dubbi, fuori Verre e Ramirez decisamente annebbiati, dentro Linetty e Caprari. La partita cambia totalmente, la Sampdoria attacca per tutti i quarantacinque minuti e mette in rete tre palloni che decretano la vittoria per la squadra blucerchiata.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE!

Sampdoria-Atalanta 3-1: tabellino

MARCATORI: p.t. 21′ Cristante; s.t. 11′ Zapata, 14′ Caprari, 22′ Linetty.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Strinic, Regini, Silvestre, Bereszynski; Praet, Torreira, Verre (dal 1′ s.t. Linetty); Ramirez (dal 1′ s.t. Caprari); Quagliarella, Zapata (dal 41′ s.t. Kownacki). A disposizione: Krapikas, Tozzo; Andersen, Sala, Djuricic, Alvarez, Ferrari, Murru. Allenatore: Marco Giampaolo.

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Spinazzola, Freuler, De Roon (dal 15′ s.t. Gomez), Hateboer; Cristante, Petagna (dal 22′ s.t. Cornelius), Ilicic (dal 26′ s.t. Vido). A disposizione: Rossi, Gollini; Orsolini, Gosens, Castagne, Kurtic, Mancini, Haas, Bastoni. Allenatore: Gian Piero Gasperini.

ARBITRO: Mariani di Aprilia. Assistenti: Carbone di Napoli e Fiorito di Salerno. Quarto ufficiale: Abbattista di Molfetta. VAR: Maresca di Napoli. Assistente VAR: Pezzuto di Lecce.

NOTE: ammoniti al 40′ p.t. Freuler, al 43′ p.t. Silvestre, al 14′ s.t. Caprari, al 29′ s.t. Hateboer, al 39′ s.t. Regini e al 46′ s.t. Cristante; recupero 0′ p.t. e 3′ s.t.

Sampdoria-Atalanta, diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Una Sampdoria decisamente diversa scende in campo per battere l’Atalanta. La vittoria arriva grazie all’intuizione di Giampaolo di cambiare due elementi proprio all’inizio della seconda frazione di gioco. Caprari e Linetty cambiano la partita, segnano due gol e regalano i tre punti ai blucerchiati.

48′ Con la triplice parata di Puggioni si chiude la partita. La Sampdoria vince per 3-1 contro l’Atalanta.

46′ Ammonito Cristante per gioco scorretto su Kownacki.

45′ Saranno tre minuti di recupero.

43′ Ci prova Quagliarella, il tiro è centrale e Berisha para senza problemi.

41′ CAMBIO SAMPDORIA! Esce Zapata, entra Kownacki.

39′ AMMONITO REGINI! Il difensore eccede nelle lamentele per la decisione dell’arbitro sul corner per gli orobici.

37′ Hateboer prova la conclusione, il pallone finisce sull’esterno della rete.

35′ Tentativo dell’Atalanta con Gomez che lancia il pallone direttamente in Gradinata Sud.

33′ OCCASIONE SAMPDORIA! Praet va al tiro e Berisha non trattiene, sul pallone va Zapata che non riesce a centrare la porta.

32′ Cornerlius prova a girare di testa, il pallone finisce fuori dallo specchio della porta.

30′ Puggioni anticipa Cornelius in uscita e fa sua la sfera.

29′ AMMONITO HATEBOER! Brutto fallo su Linetty, il direttore di gara non ha dubbi.

27′ Strinic s’impossessa di forza della sfera, l’Atalanta è costretta a rifugiarsi in angolo.

26′ CAMBIO ATALANTA! Esce Ilicic, entra Vido.

25′ Ripartenza della Sampdoria dopo un’occasione per l’Atalanta con Freuler parata da Puggioni.

22′ GOL SAMPDORIA! Linetty tutto da solo insacca il pallone alle spalle di Berisha.

22′ CAMBIO ATALANTA! Esce Petagna, entra Cornelius.

21′ Hateboer colpisce di testa, Puggioni fa sua la sfera.

19′ Gomes va al tiro dalla distanza, Puggioni respinge e la Sampdoria riparte.

17′ Corner Atalanta! Gomez dal dischetto butta in mezzo. Libera la difesa blucerchiata.

15′ CAMBIO ATALANTA! Esce De Roon, entra Gomez.

14′ GOL SAMPDORIA! Buonissima intuizione di Zapata che manda in rete Caprari! Il numero 9 si toglie la maglia e viene ammonito.

13′ L’Atalanta non ci sta e prova a rendersi pericolosa. Il centrocampo blucerchiato però fa muro e riparte.

11′ GOL SAMPDORIA! Quagliarella mette in mezzo e Zapata insacca a rete!

7′ Buona percussione di Bereszynski, il pallone però torna tra i piedi dei nerazzurri.

6′ CORNER SAMPDORIA! Colpo di testa di Regini, alto sopra la traversa.

5′ Verticalizzazione di Praet per Bereszynski, il polacco non ci arriva e l’Atalanta riparte.

3′ Tentativo Atalanta! Cristante va al tiro, deviazione in angolo.

1′ Buon inizio per i blucerchiati che provano subito a rendersi pericolosi. Linetty serve Zapata che non riesce a girare verso la porta.

Entra Linetty esce Verre, esce Ramirez entra Caprari.

Squadre in campo per il secondo tempo.

SINTESI PRIMO TEMPO: Una Sampdoria non bellissima contro un’Atalanta cinica, fisica e più in palla. Il gol arriva per una disattenzione di Puggioni che non copre adeguatamente gli spazi favorendo l’inserimento di Cristante. Poche occasioni per i ragazzi di Giampaolo che si vedono chiudere tutti i varchi dai sempre attenti difensori nerazzurri. Intervenuto a SkySport, Cristante commenta così la gara: «La stiamo interpretando bene, soprattutto in difesa, e davanti siamo bravi a ripartire. Dobbiamo essere più cinici, dovevamo chiuderla già nel primo tempo. C’è rammarico per il risultato».

45′ Finisce il primo tempo.

43′ AMMONITO SILVESTRE! Il difensore blucerchiato sanzionato dall’arbitro per gioco scorretto.

42′ Buona intuizione di Ramirez per Zapata, la difesa orobica anticipa e si impossessa nuovamente della sfera.

40′ AMMONITO FREULER! Il nerazzurro butta a terra Torreira, per l’arbitro non ci sono dubbi.

40′ Tentativo di ripartenza di nuovo con Strinic e Praet. Il pallone si spegne in fallo laterale ed è di nuovo preda dei nerazzurri.

38′ Sugli sviluppi del corner battuto da Torreira, la Sampdoria non riesce a sfruttare l’occasione di pareggiare. Mantiene comunque un ottimo possesso palla in questa frazione.

37′ Zapata prova a metterci il fisico, secondo corner per i blucerchiati.

35′ Tiro, che sembra un passaggio, di Quagliarella verso Berisha.

33′ Corner Atalanta! Freuler si incarica della battuta. Il pallone viene respinto dalla difesa blucerchiata.

31′ Contropiede blucerchiato di Praet che serve bene Zapata, Berisha esce bene annullando il tiro del colombiano.

29′ Punizione per l’Atalanta. Ilicic e Freuler sul pallone. Battuta dello slavo per PEtagna che ti testa non impensierisce Puggioni.

27′ Zapata in velocità prova a servire Quagliarella pallone ribattuto dalla difesa orobica.

25′ OCCASIONE SAMPDORIA! Quagliarella serve Zapata che mette in mezzo un pallone succulento, peccato che non ci sia nessun blucerchiato che possa spingerlo in rete.

24′ OCCASIONE ATALANTA! Di nuovo pallone a Cristante che calcia sulla rete esterna.

23′ Quagliarella prova a verticalizzare, ma il pallone è lungo.

21′ GOL ATALANTA! Cristante inganna Puggioni e insacca nella porta blucerchiata.

19′ Buon fraseggio tra i reparti blucerchiati, Strinic sale sulla fascia ma l’Atalanta contiene la sua corsa.

17′ Fallo su Quagliarella a centrocampo, nessuna ammonizione ma punizione per i blucerchiati.

16′ Contropiede blucerchiato lanciato da Praet per Zapata. La Sampdoria si fa vedere di nuovo in avanti. L’Atalanta fa buona guardia e chiude ogni spazio.

13′ L’Atalanta appare più convince e la Sampdoria è costretta a ripiegare spesso nella propria area.

11′ Tiro dalla distanza di Cristante, il pallone esce a lato di poco.

9′ TENTATIVO ATALANTA! Freuler calcia un debole tiro che Puggioni respinge in angolo.

8′ Ripartenza blucerchiata con Strinic che serve Zapata, il colombiano allunga troppo il pallone che finisce sul fondo.

6′ L’Atalanta prova a conquistare il possesso palla e costringere la Sampdoria a difendersi. La squadra di Giampaolo è attenta e precisa.

2′ OCCASIONE SAMPDORIA! Berisha controlla male il pallone e Quagliarella prova a battere in porta incontrando però le gambe del portiere.

1′ La Sampdoria inizia con un buon possesso palla.

Inizia la partita. La Sampdoria attaccherà verso la Gradinata Sud nella prima frazione di gioco.

Le squadre iniziano a fare il loro ingresso in campo. A breve inizierà la partita.

Sampdoria-Atalanta, formazioni ufficiali: Zapata-Quagliarella in campo, Verre esordio dal primo minuto

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Bereszynski, Silvestre, Regini, Strinic; Verre, Torreira, Praet; Ramirez; Zapata, Quagliarella. A disposizione: Krapikas, Tozzo; Andersen, Sala, Caprari, Djuricic, Alvarez, Ferrari, Linetty, Murru, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Petagna, Ilicic. A disposizione: Rossi, Gollini; Orsolini, Gosens, Cornelius, Gomez, Vido, Castagne, Kurtic, Mancini, Haas, Bastoni. Allenatore: Gasperini.

ARBITRO: Mariani di Aprilia. Assistenti: Carbone di Napoli e Fiorito di Salerno. Quarto ufficiale: Abbattista di Molfetta. VAR: Maresca di Napoli. Assistente VAR: Pezzuto di Lecce.

Sampdoria-Atalanta, probabili formazioni e prepartita

13.45 Il pullman della Sampdoria è arrivato allo stadio.

13.00 Gli spogliatoi del “Ferraris” pronti ad accogliere Sampdoria e Atalanta.

12.30 La Sampdoria pensa anche all’intrattenimento dei suoi tifosi più piccoli durante il prepartita: la Fun Zone allestita per l’occasione è pronta!

Finalmente, tempo di Sampdoria-Atalanta: i blucerchiati torneranno al “Ferraris” dopo tre settimane, e si troveranno ad affrontare una squadra fra le più ostiche di questo campionato, l’Atalanta di Gian Piero Gasperini. Cerchiamo dunque di vedere quali potrebbero essere le scelte dei due allenatori per il match di domani pomeriggio, cominciando dagli ospiti nerazzurri. Classico 3-4-3 per gli orobici, con Berisha sicuro del posto in porta. Davanti a lui, la linea a tre del pacchetto arretrato sarà composta certamente da Masiello e Caldara; il terzo difensore sarà quasi sicuramente Palomino, dato che Toloi non ce l’ha fatta a rientrare tra i convocati. A centrocampo, sugli esterni agiranno Spinazzola a destra e Hateboer a sinistra, con Cristante e Freuler al centro. Trio d’attacco che vedrà il Papu Gomez a sinistra, Petagna – favorito su Cornelius – centrale e Ilicic a destra – in vantaggio su Kurtic.

Passando ai blucerchiati, Viviano non è di nuovo convocato e Puggioni ritroverà il suo posto fra i pali. Davanti all’estremo difensore fiorentino agiranno Bereszynski a destra, Silvestre e Regini – o Ferrari, un dubbio che Giampaolo si porterà dietro fino all’ultimo – centrali e Strinic a sinistra. A centrocampo, certi del posto Torreira in qualità di regista e Praet nella posizione di mezz’ala sinistra. Sulla destra, invece, dato lo stop forzato di Barreto dovuto all’espulsione rimediata ad Udine, è gara fra Linetty e Verre, con il secondo che appare in vantaggio sul polacco. Proprietario della trequarti sarà, come sempre, Ramirez: a lui spetterà il compito di innescare gli attaccanti blucerchiati che saranno Quagliarella e uno fra Zapata e Caprari, con il colombiano che, nonostante gli impegni con la propria Nazionale, potrebbe essere preferito all’ex Roma fin dal primo minuto.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Puggioni; Strinic, Regini, Silvestre, Bereszynski; Praet, Torreira, Verre; Ramirez; Quagliarella, Zapata.

ATALANTA (3-4-3): Berisha; Masiello, Caldara, Palomino; Spinazzola, Freuler, Cristante, Hateboer; Gomez, Petagna, Ilicic.

Sampdoria-Atalanta, i precedenti del match

L’Atalanta arriverà a Genova per far visita alla Sampdoria: una partita, questa, che molto potrà dire sulla voglia di rilancio da parte dei ragazzi di Giampaolo, dopo la batosta subìta ad Udine. Quagliarella e compagni dovranno dimostrare di poter dire la propria anche contro una squadra ben collaudata e dotata di individualità importanti, ben guidata da un allenatore che è stato capace di darle la propria identità e un carattere molto combattivo. Andiamo a vedere le statistiche relative agli scontri fra blucerchiati e nerazzurri per capire che tipo di match potrebbe essere quello del “Ferraris” In assoluto, sono precisamente 100 le partite giocate fra le due compagini, in tutte le competizioni. La Samp si trova in una posizione di vantaggio grazie alle 40 vittorie ottenute, contro le 25 degli orobici. 35, invece, i pareggi. Doriani in vantaggio anche nel numero di gol realizzati, 132 contro 103.

Scendendo più nel particolare, ed analizzando solo i confronti in Serie A, la musica non cambia: su un totale di 90 partite, le vittorie blucerchiate sono 35, i pareggi 30 e le vittorie dei lombardi sono 25. Il totale delle reti fatte sorride ancora al club genovese, forte di 115 gol realizzati contro i 93 degli avversari. Ma è il bilancio casalingo il fattore che può far sorridere maggiormente i tifosi blucerchiati: su un totale di 45 incontri, la Sampdoria ha portato a casa l’intera posta in ben 27 occasioni, contro le sole 5 affermazioni atalantine. Sono poi 13 i pareggi. In generale, la Samp negli ultimi 11 anni – a partire dal campionato 2006/07 – ha perso in casa contro i bergamaschi solo una volta – 1-2 firmato Bonaventura, Maresca e De Luca, stagione 2012/13. Da quell’anno, se si eccettua l’inutile gol di Kessié lo scorso anno, l’Atalanta non ha più segnato a Marassi. Insomma, le statistiche arridono certamente ai blucerchiati: starà agli undici che scenderanno in campo cercare di confermarle per riprendere nel migliore dei modi il cammino verso le zone nobili della classifica.

Sampdoria-Atalanta, l’arbitro del match

Per questa partita, come riporta il sito ufficiale dell’AIA, è stato designato Mariani come direttore di gara. Gli assistenti saranno Carbone e Fiorito, mentre Abbattista svolgerà il ruolo di quarto uomo. Gli schermi del VAR spetteranno a Maresca, coadiuvato da Pezzuto. Vediamo quali sono i precedenti con Sampdoria e Atalanta. I blucerchiati sono stati diretti da Mariani per sette volte, distribuite in due vittorie, due pareggi e tre sconfitte. L’ultimo match arbitrato è stato Chievo-Sampdoria, disputatosi nel dicembre del 2016 e terminato in favore della squadra clivense per 2-1. Non ha mai arbitrato un match tra gli orobici e i blucerchiati. I precedenti con l’Atalanta sono basati su sei partite, divise in tre vittorie, due pareggi e una sconfitta. Se ai blucerchiati non è ancora stato concesso nessun penalty Mariani, quelli in favore della Dea sono stati due: l’ultimo risale alla partita Chievo-Atalanta, disputata il 17 settembre 2017, che fu determinante per permettere ai nerazzurri di pareggiare.

Sampdoria-Atalanta streaming: dove vederla in TV

Chi non potrà essere allo stadio, potrà comunque trovare il modo di sostenere i colori più belli del mondo guardando la partita in televisione: diretta su Sky Calcio 2 – canale 252 – a partire dalle 14:30. In streaming, per sistemi operativi iOS, Android e Windows Mobile su smartphone e tablet, tramite SkyGo per gli abbonati Sky e Premium Play per gli abbonati Mediaset: validi l’applicazione della Serie A TIM e il decoder TIM Vision.

Articolo precedente
sampdoria plusvalenzeSampdoria-Atalanta, la moviola: tutto facile per Mariani
Prossimo articolo
gasperini atalantaSampdoria-Atalanta, Gasperini: «Buttata via una partita»