Connettiti con noi

Hanno Detto

Sampdoria, Bereszynski: «Capitano? Un onore inaspettato»

Pubblicato

su

Bartosz Bereszysnki, terzino della Sampdoria, si racconta a Il Secolo XIX: i sei anni in blucerchiato, il calciomercato e gli obiettivi per la prossima stagione

Bartosz Bereszysnki, terzino della Sampdoria, si racconta in una lunga intervista a Il Secolo XIX: i sei anni in blucerchiato, il calciomercato e gli obiettivi per la prossima stagione

«Per me è un grande onore, c’è Fabio che è il numero uno ma quando è capitato la indossassi io è stata una vera emozione. Oltretutto sono uno straniero e quando sono arrivato qui nel gennaio del 2017 non avrei mai creduto di poter essere un giorno un capitano del campionato di Serie A, che per me da bambino in Polonia era uno dei campionati mitici».