Connettiti con noi

Hanno Detto

Bereszynski: «La Roma mi voleva. Sampdoria? Ho degli obiettivi»

Pubblicato

su

Bartosz Bereszynski, difensore della Sampdoria, ha commentato l’interesse della Roma nei suoi confronti

Bartosz Bereszynski, difensore polacco della Sampdoria, ha commentato l’interesse della Roma nei suoi confronti. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di przegladsportowy.pl.

INTERESSE DELLA ROMA – «Ero tra i due o tre giocatori a cui erano interessati, ci sono state delle trattative preliminari, ma perché il trasferimento avvenga, ci sono molti fattori che devono combaciare. Nel mio caso l’unica opzione era il trasferimento definitivo, se ci fosse stata un’offerta che garantisse alla Sampdoria una certa cifra. La finestra invernale è specifica, i club si concentrano sul rimediare, non è il momento ottimale per i cambiamenti».

RINNOVO CON LA SAMPDORIA – «Alla scadenza del mio contratto con la Samp avrò 33 anni. Praticamente è la fine carriera, quindi teoricamente potrei aspettare fino ad allora e basta, riposandomi sugli allori. Ma non voglio, riporta Sampdorianews.net, ecco perché cerco cose che mi spingano avanti. Mi pongo degli obiettivi, non affronto la partita come un allenamento, sono ancora sotto tensione. Ora mi sto avvicinando al traguardo delle 200 presenze in Serie A. Questo è un altro obiettivo».