Sampdoria – Cagliari: Eramo, Dodò e Budimir titolari

Sampdoria - Cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Piccolo turnover anche per Marco Giampaolo in vista del match di TimCup Sampdoria – Cagliari. Potrebbero trovare spazio i giocatori meno impiegati in campionato

Un piccolo turnover, questa sera in Sampdoria – Cagliari, ci sarà. Questo è quello che si evince dalle parole di Marco Giampaolo in conferenza stampa. Si dovranno mettere in mostra i ragazzi che hanno giocato di meno e soprattutto in ottica mercato quelli che la Sampdoria pensa di poter lasciar partire.

DODO’ TITOLARE, SPAZIO A BUDIMIR E ERAMO – È dal match contro la Roma che non vediamo l’ex nerazzurro in campo, il difensore era stato “bocciato” da Giampaolo che l’aveva sostituito dopo manco mezz’ora di gioco. Su di lui pende la spada dell’obbligo di riscatto fissato a cinque milioni, per questo motivo meglio che le sue quotazioni comincino ad alzarsi, come afferma Tuttosport. L’obiettivo di gennaio? Togliersi intanto il suo pesante ingaggio, mandandolo magari in prestito altrove.
Un giocatore che potrebbe trovare spazio in questa partita di Tim Cup è Mirko Eramo. Già poteva entrare in gioco contro il Crotone, ma poi Giampaolo gli preferì Pereira, ma stasera la scelta potrebbe ricadere su di lui, sempre in ottica di una rivalutazione di mercato.
Diverso il discorso per Budimir che questa sera partirà dal primo minuto di gioco: l’attaccante ha già tanto mercato, lo vorrebbe l’Empoli, il Pescara e la sua ex squadra il Crotone. Fino ad oggi non ha avuto tanto spazio, ma la società non vorrebbe cederlo a titolo definitivo mentre sarebbe disposta a mandarlo in prestito in questa sessione di mercato invernale.