Sampdoria, chiudi con onore: ecco due record da raggiungere

© foto www.imagephotoagency.it

La qualificazione all’Europa League è ormai un’utopia, ma la Sampdoria può e deve chiudere al meglio la stagione: ci sono infatti due record da raggiungere

A metà campionato sembrava che questo fosse l’anno buono per il ritorno della Sampdoria in Europa League: la formazione di Giampaolo veleggiava al sesto posto in classifica, con un buon margine sulle inseguitrici, macinava gioco e punti – soprattutto in casa – e dava l’impressione di poter finalmente centrare quella qualificazione alla seconda coppa europea che manca ormai da tre anni.

Il crollo fatto registrare in inverno e primavera, però, ha progressivamente allontanato i blucerchiati dalle zone nobili della classifica, e l’ultima sconfitta rimediata a Reggio Emilia ha di fatto estromesso Quagliarella e compagni dalla lotta per l’Europa. Ci sono però almeno due buoni motivi per terminare il campionato con onore. La Sampdoria è infatti a quota 1598 gol in Serie A, numero che potrebbe essere arrotondato a 1600 con due marcature; inoltre, le vittorie totali nel massimo campionato sono 598: vincere con il Napoli e la Spal permetterebbe di chiudere l’annata in bellezza e di arrotondare anche questa statistica, consentendo magari a Quagliarella di centrare il 20° centro della sua stratosferica stagione.