Sampdoria, posto assicurato nell’Europa League del possesso palla

giampaolo sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria al settimo posto nella speciale classifica del possesso palla in Serie A: i blucerchiati superano anche Lazio e Torino

La bontà del percorso che, ormai da più di un anno, Marco Giampaolo sta facendo con la sua Sampdoria, ha riscontri anche nelle statistiche. Nella speciale classifica redatta dal CIES (International Centre for Sport Studies) per la Serie A, in cui si ordinano le squadre a seconda della percentuale media di possesso palla durante i match, i blucerchiati ottengono un buon settimo posto (55,5%): una sorta di Europa League di categoria, che mette la Samp davanti a squadre più attrezzate come Torino e Lazio. E’ il Milan di Vincenzo Montella a dominare il podio con il 60,4%, con la Juventus che segue a quota 59,8%, mentre lo spettacolare Napoli – al contrario di quanto si possa pensare – si aggiudica solamente un terzo posto (58,2%). Certo, non sempre mantenere il possesso del pallone vuol dire giocare bene, ma in questo caso lo si può affermare: quello attuato dalla Sampdoria, porta sempre alla creazioni di gioco e di occasioni, grazie a numerosi tocchi di prima e verticalizzazioni. Inutile dire che il vero merito di questo dato va attribuito al centrocampo doriano: su tutti Lucas Torreira – vero motore e architetto della Sampdoria -, coadiuvato dai compagni di reparto Dennis Praet ed Edgar Barreto.