Sampdoria, che crollo: ultima nel finale di stagione!

Reina Fernandes Napoli Sampdoria
© foto Valentina Martini

Dopo la vittoria di Milano contro l’Inter, la Sampdoria ha clamorosamente mollato: il rendimento delle ultime otto giornate è rovinoso

Prevedibile, ma non in questa scala. Comprensibile, ma non condivisibile per chi sperava in 50 punti e almeno in un altro paio di vittorie: la Sampdoria chiude il campionato con 48 punti e conquista il 10° posto, un traguardo che è sembrato interessare più alla società che ai giocatori in campo, che hanno perso intensità non solo per dei limiti fisico-atletici, ma probabilmente anche per la salvezza raggiunta con ampio margine. E così il rendimento delle ultime otto giornate è qualcosa di clamoroso, una voragine che la Sampdoria si è creata con le proprie mani. Se scorriamo infatti la classifica delle ultime otto partite, il Napoli conduce con 22 punti davanti a Roma (19) e il tandem Juventus-Crotone (17). In zona retrocessione, l’Inter si è appena tolta dalla parte bassa della classifica con le ultime due vittorie su Lazio e Udinese, lasciando così i tre posti alla coppia Chievo-Pescara (entrambe 5 punti) e proprio Sampdoria, che è la squadra ad aver fatto il minor numero di punti in questo finale di campionato (appena 4, senza vittorie). Non solo: insieme a Lazio e Fiorentina, i blucerchiati sono anche la difesa più battuta nelle ultime settimane (20 reti concesse).

Articolo precedente
Primavera sampdoriaPrimavera, la festa continua: tutte le emozioni social
Prossimo articolo
InsigneInsigne-Muriel, la differenza tra “noi” e “voi”