Sampdoria, Djugarden pazzo di Ekdal: «Torna a casa»

ekdal sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Bosse Andersson, ds del Djugarden, ha parlato del centrocampista della Sampdoria, Albin Ekdal, sperando in un suo ritorno in Svezia

Albin Ekdal, centrocampista della Sampdoria, ha collezionato oltre 50 presenze ufficiali con la nazionale scandinava, diventando un monumento della Svezia. L’ex Cagliari e Amburgo ha riscontrato molti corteggiamenti dalle squadre del campionato svedese e di uno di questi ha parlato, al sito aftonbladet.se, il ds del Djugarden.

SAMPDORIA-«È lusinghiero quando qualcuno che gioca nella Samp e ha avuto una carriera fantastica parla del Djurgarden. È chiaro che hanno accarezzato l’idea di vedere Albin Ekdal al Djurgarden. È passato un po’ di tempo, ma da quando Omar Colley (che ha militato nella società svedese nel 2015/16, ndr) gioca nella Samp, so che si parlano del Djurgarden. Quando abbiamo vinto il campionato svedese, è stato notato nello spogliatoio della Sampdoria».

EKDAL- «È saggio e conosce le differenze tra Svezia e Italia, si tratterebbe di tornare a casa e chiudere il cerchio. Solo guardando l’ultima grande partita internazionale contro la Croazia, può contribuire con esperienza. È un bravo ragazzo dentro e fuori dal campo, senza dubbio».